Ad IM Taiwan: capolavoro Fontana.

L’italo argentino, due volte olimpico e detentore della migliore prestazione all time sulla distanza ironman, centra la terza vittoria di carriera nel maggior circuito mondiale long distance e si conferma il triathleta più vincente nella storia del triathlon italiano.

Non smette di stupire Daniel Fontana, ormai prossimo ai 43 anni, centrando ancora una volta una strepitosa vittoria ad Ironman Taiwan. Dopo due settimane trascorse in Asia per prendere parte ad un fitto calendario di eventi promozionali per il triathlon, Daniel mette una nuova straordinaria pietra nella sua già ricchissima carriera internazionale.
Dopo un anno intenso per la nascita di un figlio e la rinuncia ad inseguire la qualifica per il mondiale hawaiano 2018, Fontana ha scelto con intelligenza di pianificare la propria stagione agonistica per strappare al più presto il biglietto per IM Kona 2019. La scelta è stata strategica e il campione italo argentino è riuscito infatti proprio a Taiwan a bissare il successo che già aveva colto nel 2016 e a staccare così, con ampissimo anticipo, il pass per la finalissima mondiale del prossimo anno. Questa straordinaria conferma arriva a pochissimi mesi dall’imminente compimento del suo 43esimo compleanno, a testimonianza della straordinaria longevità di un atleta che in carriera ha raccolto, più di chiunque altro, grandi successi internazionali.

2018-11-24T08:28:45+00:00

KUOTA

Light your passion. Light your way.

Per saperne di più consulta il nostro sito ufficiale.